Laserlipolisi

La Laserlipolisi o più semplicemente laserlisi è una tecnica ambulatoriale in grado di eliminare il grasso superfluo mediante l’utilizzo di energia laser. Le zone più frequentemente sede di adiposità localizzata sono: i fianchi, la regione peritrocanterica (coulotte de cheval), l’interno delle cosce, l’interno delle ginocchia, il basso addome, ma anche il sottomento, la regione presacrale, l’interno delle braccia.

Si esegue in anestesia locale mediante una fibra ottica del diametro di un terzo di millimetro, questa è introdotta nel cuscinetto adiposo con uno speciale ago. La fibra ottica è collegata a un laser Neodimio- YAG che lisa le Cellule adipose. Il successivo riassorbimento delle cellule danneggiate determina la scomparsa del cuscinetto adiposo. Il metodo è atraumatico e solitamente non si formano ecchimosi.

È un trattamento ambulatoriale. Non è necessario sospendere l’attività lavorativa. Il paziente lascia l’ambulatorio appena terminata la seduta. Dovrà mantenere una certa compressione sull’area trattata per circa sette giorni (un collant a compressione graduata oppure una guaina elastica). I risultati sull’area sono definitivi.

Vantaggi: eliminazione delle adiposità localizzate.
Tecnica: BAT – Bloodless Atraumatic Technique. Grazie all’utilizzo di una strategia chirurgica che limita al minimo il traumatismo dei tessuti si riduce drasticamente la perdita di sangue intraoperatoria – principale responsabile dei fenomeni postoperatori. Di conseguenza anche il dolore, il disagio dopo l’intervento e la necessità di riposo sono ridotti in modo rilevante rispetto alle tecniche tradizionali. Vengono ridotte anche le complicanze a breve e lungo termine.
Dolore: minimo o nessuna entità, controllato con i comuni antidolorifici, nella maggior parte dei casi non necessari.
Durata dell’intervento: 30 minuti.
Anestesia: Locale pura.
Degenza: nessuna. Il paziente può riprendere immediatamente le proprie attività. Può lasciare l’ambulatorio al termine del trattamento.
Convalescenza: si possono creare modesti gonfiori e qualche ecchimosi a carico dell’area, che solitamente scompaiono in pochi giorni. Un collant a compressione graduata o una piccola guaina elastica sono l’unico presidio post trattamento.
Durata del risultato: permanente.