Otorinolaringoiatria – Calcolosi delle Ghiandole Salivari Terapia con onde d’urto Focalizzate

Soffri di calcolosi delle ghiandole salivari e stai valutando presso quale struttura appoggiarti e a quale chirurgo affidarti?

Il Centro Medico Kennedy, è una clinica del gruppo Universo Salute di Milano, specializzata nella cura della calcolosi delle ghiandole salivari mediante tecniche all’avanguardia.

Avvalendosi della collaborazione del Prof. Capaccio, specialista in Otorinolaringoiatria e esperto a livello Internazionale della tecnica endoscopica mininvasiva, e impiegando la Terapia con Onde d’Urto per la disintegrazione dei calcoli, siamo in grado di offrirti una soluzione alternativa alle tecniche tradizionali.

La frantumazione dei calcoli viene effettuata con il litotritore Storz Minilith SL1 a guida ecografica simile a quelli che si utilizzano in urologia per i calcoli urinari.

Quando il calcolo non supera i 4 millimetri di spessore è possibile asportarlo per via endoscopica. Entrambe queste procedure vengono eseguite in regime ambulatoriale e consentono al paziente di tornare a casa subito dopo. La terapia con Onde d’urtoprevede nella maggior parte dei casi la necessità di sottoporsi ad almeno 5 sedute della durata di mezz’ora ciascuna.

Non aspettare ancora! Contattaci al numero 02.38005605 o se preferisci compila il form sotto riportato. Saremo noi a ricontattarti e lieti di darti tutte le informazioni del caso.

Guarda i video relativi all’intervento eseguito per via endoscopica e alla sessione di terapia con le onde d’urto o scarica gli articoli pubblicati dal Dott. Capaccio.

Calcoli Salivari – Le nuove soluzioni per un disturbo che riguarda soprattutto gli Anziani

Litotrissia per la Parotide

Domande Frequenti

  • Quali indagini devono essere eseguite per la diagnosi?
    L’indagine migliore è l’eco color doppler delle ghiandole salivari che consente nella maggior parte dei casi di individuare la presenza di un calcolo, causa più frequente, oppure di una dilatazione e conseguente restingimento del dotto salivare (stenosi salivare).
    Accertata la diagnosi come si può risolvere il problema nel modo meno invasivo possibile?
    Esistono due tecniche mininvasive: la litotrissia salivare extracorporea e la tecnica chirurgica videoendoscopica salivare.
  • Quanto dura la terapia OU e quanto applicazioni sono necessarie ?
    Ogni seduta dura circa 30’ e sono necessarie in media 5 sedute a cadenza settimanale.
  • E’ doloroso il trattamento? Necessita di anestesia?
    Esiste un estrema variabilità individuale: l’onda d’urto può essere avvertita dal paziente come: Formicolio, fastidio ed anche dolore; Non è necessario alcun tipo di anestesia.
  • Il trattamento con Onde d’Urto è risolutivo?
    E’ risolutivo nel 90% dei casi con calcolo localizzato nella ghiandola parotide, ed in circa nel 70% dei casi con calcolo presente nella ghiandola sottomandibolare.
  • Cosa succede nel caso in cui le Onde d’urto non risolvono completamente il problema?
    Può essere utilizzata la tecnica chirurgica endoscopica in anestesia locale per calcoli residui con dimensioni non superiori ai quattro millimetri. Oppure una tecnica chirurgica con controllo videoendoscopico in anestesia generale senza asportazione della ghiandola salivare nei calcoli con dimensioni superiori ai 4 millimetri.
  • E’ vero che la ghiandola salivare con il calcolo è irrimediabilmente danneggiata?
    Non è assolutamente vero, eliminato il calcolo la ghiandola riprende a funzionare normalmente.