Chirurgia vascolare

Il Centro Flebologico Medico-Chirurgico Universo Salute,

da poco sorto presso la omonima struttura, è in grado di poter trattare a 360 gradi la sindrome varicosa e tutte le sue complicanze (ulcere, tromboflebiti, flebolinfedema, malattia post trombotica ecc) avvalendosi esclusivamente  di professionisti di chiara fama ed utilizzando  le migliori apparecchiature bio medicali.
La sala operatoria utilizzata all’interno della struttura  è stata concepita secondo le ultime direttive dettate dalle attuali linee guida, garantendo un alto standard qualitativo.

Il centro flebologico Universo Salute di Pisa, tramite i suoi specialisti, pone sempre il paziente al centro del suo interesse, informandolo, con terminologia e concetti comprensibili sulla sua patologia, la possibile evoluzione della stessa ed eventuali complicanze e quindi sulle opportune terapie mediche e/o chirurgiche che il suo specifico caso richiede.
Il paziente che giunge al centro viene  sottoposto ad accurata anamnesi, seguita da un approfondito esame obbiettivo angiologico e quindi ad esame ecocolordoppler degli arti inferiori per un corretto inquadramento diagnostico.

Gli interventi chirurgici eseguibili sono offerti tramite una rigorosa gestione di ricovero.
Tutti gli interventi sono in anestesia locale o loco-regionale ed in regime di day-hospital.

Trattamento delle varici

Attenendoci alle più recenti linee guida internazionali optiamo sempre per un trattamento chirurgico “più conservativo” possibile: crossectomia della Grande o della Piccola Safena associato ad eventuale worming in area di competenza della vena in oggetto o scleroterapia delle varici residue; stripping corto della safena interna, (raramente lungo, ove non è possibile fare altrimenti).

La crossectomia comporta un solo piccolo taglio all’inguine (o dietro al ginocchio per la piccola safena); lo stripping corto va dall’inguine al ginocchio, il lungo dall’inguine al malleolo interno del piede.

Una quota di interventi sulle varici degli arti inferiori è possibile farla con il laser con sonda endovasale (la safena da trattare non deve però essere eccessivamente tortuosa o dilatata).
In entrambi i trattamenti comunque il paziente potrà condurre una vita pressoché normale già in seconda giornata portando un bendaggio elastico per 6 giorni, quindi calza elastica per 20 giorni.

Per quanto concerne la diagnostica vascolare, nel centro vengono eseguiti esami ecocolordoppler arteriosi e venosi degli arti inferiori con l’ausilio di apparecchi di ultima generazione, ad opera di personale sanitario specializzato ed in tempi brevi.
Non ultimo il centro flebologico Universo Salute di Pisa è in grado di proporre all’utenza tariffe particolarmente  interessanti, con opportunità di accedere a forme di finanziamento .